... e i loro occhi guardarono con grande MIRABILIA

… e i loro occhi guardarono con grande MIRABILIA

MIRABILIA: una Rete di Bellezza e Storia

Lo sapevate? Esiste un Network che si chiama MIRABILIA – European Network of Unesco Sites: 13 Camere di Commercio Italiane hanno creato una Rete che mette in collegamento luoghi inaspettati densi di significato storico, culturale ed ambientale nei siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO. In altre parole, UNA RETE DI BELLEZZA E DI STORIA che appartiene a tutta l’Umanità. E Clauiano è un piccolo satellite dell’ultima arrivata in questa Rete: Palmanova, con la sua pianta unica, e le sue straordinarie mura, è a soli quattro chilometri da noi.

Il TURISMO quindi inesorabilmente comincia a chiedere qualcosa di più: non solo vedere, scattare le foto, mangiare un panino e scappare via verso il prossimo monumento per ricominciare la sequenza ma anche e soprattutto GUARDARE, ASSORBIRE, COMPRENDERE, INTEGRARE E, infine, DIVENTARE UNO con ciò che ha innescato la meraviglia. Il turismo frenetico/consumista da criceto che corre nella ruota e non vede veramente nulla vira quindi in una direzione chiara… finalmente. Ci sono già le prime avanguardie di questo Nuovo Turismo, e a Clauiano (piccolo Borgo Medievale Felix)  le incontriamo spesso: turisti che si prendono il tempo

Rallentiamo? Sì, rallentiamo!

Appena entri nell’antico cortile di Casa Foffani a Clauiano, automaticamente RALLENTI e ti ricordi di respirare, ti accorgi di colori ed odori, e ti fondi con ciò che ti circonda.
Ospiti importanti in visita ieri pomeriggio a Casa Foffani: nell’ambito del progetto MIRABILIA, ci ha visitato una delegazione di ospiti stranieri: operatori turistici interessati al Turismo Culturale provenienti da Bulgaria, Austria, Lituania, Stati Uniti e Gran Bretagna. Insieme al Sindaco di Trivignano, dopo aver visitato PALMANOVA sono passati da noi …….. e anche loro hanno rallentato. Ci hanno ASSORBITI: tra costruzioni storiche, mosaici e storie di vino, il Turismo della Nuova Era si esprime perfettamente.

Certo, un buon calice di Merlot Bianco aiuta sempre a rallentare, a fermarsi, a fare quattro chiacchiere.

Vieni ad “assorbire”

La Vita stessa è Patrimonio dell’Umanità, certo dipende da come noi vogliamo e scegliamo di  viverla: l’affannato criceto che corre via da essa, oppure l’uomo saggio che decide di rallentare e “assorbirla”. In alto i calici a Clauiano! Chi decide di rallentare da noi è al posto giusto.

I nostri Ospiti, i padroni di Casa, la sig.a Cappelletti della Camera di Commercio di Udine, il Sindaco di Trivignano Cav. Fedele, e ovviamente il Merlot Bianco.  Cin cin!

… e i loro occhi guardarono con grande MIRABILIA.

Ci sono altre visite in corso, e stanno toccando tutti i siti Unesco regionali coinvolgendo realtà culturali, istituzioni e imprese. Sono state organizzate dalla Camera di Commercio in collaborazione con PromoTurismo Fvg, i Comuni di Aquileia, Forni di Sopra, Palmanova e Cividale e la Fondazione Aquileia e hanno collaborato inoltre le Amministrazioni comunali di Trivignano e di Corno di Rosazzo.

Share