Merlot Riserva Foffani E Salame Dentesano: Una Bella Scoperta

Merlot Riserva Foffani E Salame Dentesano: Una Bella Scoperta

Merlot Riserva Foffani e Salame Dentesano:  Vino & Salame da Re!

MERLOT FOFFANI

MERLOT FOFFANI

E’ inutile: quando racconti una degustazione i profumi non si sentono. Un vero peccato per chi legge. Qualche giorno fa per puro caso presso un Cliente abbiamo degustato Il Merlot Riserva 2009 di casa Foffani insieme al  Salame Nonno Angelo del Salumificio Dentesano di Percoto. Compari di “bollino” visto che ad entrambi è stato assegnato il Merano Award.
Sei lì che annusi, e passi dal piatto col salame al bicchiere col vino, e non riesci a deciderti. Un Merlot Riserva 2009: mai più immagini che la cosiddetta “morte sua” sia con un salame. E invece…. al primo sorso ecco che gli invitati attenti del pubblico uno alla volta si illuminano.

Ma come si fa a spiegarvelo? C’è un che di ginepro che unisce questi due compari di bollino, e si fonde con i profumi terziari del vino, il pepe, il caffè e quel profumo di tempo, di pazienza, di zero fretta.  Il profumo di confettura di prugne, di prugne disidratate e rugose ma molto concentrate e potenti.

SALAME NONNO ANGELO

SALAME NONNO ANGELO

Che profumo ha il tempo? Come si fa a descrivere il profumo dell’attesa? L’attesa è… austera, ecco. E’ regale e austera. Non é l’attesa plebea di chi aspetta l’autobus nervosamente con un piede agitato e il respiro corto e inconsapevole, è l‘attesa lenta e distesa di chi non ha assolutamente premura. E’ il sapore del tempo che dal vino si fonde col salame a punta di coltello. E’ la nonfretta di chi lavora le cose prendendosi il tempo che serve.

Sinceramente non so che altro dirvi, l’abbinata mi ha sorpresa. E’ da provare. Bisogna che ci organizziamo.

Vi terremo aggiornati, perché questa cosa non finisce qui. E’ impossibile che finisca qui. Cose come questa hanno sempre un seguito. Intanto buon appetito!!! E ALLA SALUTE!

SALAME NONNO ANGELO

SALAME NONNO ANGELO

 

Vuoi saperne di più? Contattaci QUI

 

Share