A Qualcuno Non Piace Freddo

A Qualcuno Non Piace Freddo

Nonostante si faccia un gran parlare di inverni “non abbastanza freddi”, c’è qualcuno che comunque il freddo lo soffre: il vino rosso.

bottle and glass with red wine on a black background

merlot-riserva07Mi chiama un cliente, parliamo, dice che il Merlot Riserva 2007 è ancora “bello tannico”. Resto perplessa: ma come sarebbe…otto anni e “bello ma-un-po’-troppo tannico”?
Allora ricapitoliamo: 1) sì, è vero, è iniziata la stagione dei vini rossi, ma 2) per pietà, ricordatevi che la temperatura di cantina adesso è troppo bassa! E così, per verificare le informazioni che avevo in memoria, ho aperto una bottiglia di MERLOT RISERVA 2007 dalla cantina, ed ho sentito una velata protesta arrivare dal contenuto “ho freddooo!!!”. Mossa a compassione, ho portato la bottiglia in ufficio, e ho tenuto il vino un paio d’ore con me. Mi ha ringraziato verso mezzogiorno ;-), offrendosi all’assaggio molto più rilassato, armonico ed equilibrato, succoso e con quel lievissimo graffio che caratterizza il Riserva 2007, ma bello arrotondato, pronto per un pezzetto di formaggio stagionato nella variante aperitivo, oppure per una bella carne anche impegnativa nella versione “fammi fare quello per cui sono nato”.formaggio-e-cracker-con-i-vetri-di-vino-rosso-32865978

Quindi direi: in inverno, il ROSSO tienilo in cucina almeno un paio d’ore prima di aprirlo, e lasciagli prendere un’oretta di aria se ha già qualche anno di invecchiamento sulle spalle. Così potrai godertelo al 100% delle sue potenzialità. Altro che “bello tannico”…  un MERLOT RISERVA 2007 bello-e-buono. Con tutte le sue cose al  posto giusto, e alla temperatura giusta. Diciamo 18-20°C, per chi vuole essere preciso. Perché decisamente a qualcuno NON PIACE FREDDO!

 

 

Share